Progetto Nutrizione | Fondazione ANT Italia Onlus

Progetto Nutrizione

Calendario visite Gennaio 2017

Responsabile del Progetto: Dr. Enrico Ruggeri, medico nutrizionista ANT.

Progetto Nutrizione

Un’alimentazione sana ed equilibrata rappresenta uno degli strumenti più importanti ed efficaci nella prevenzione primaria e nella terapia delle principali malattie tipiche delle società occidentali (le cosiddette malattie del benessere quali aterosclerosi e malattie cardiovascolari, infarto, ipertensione, diabete, obesità e malnutrizione, cancro).

L’alimentazione sembra coinvolta in circa il 30-35% dei tumori. I principali responsabili dell’insorgenza del tumore sono i radicali liberi, derivati dell’ossigeno che, seppur indispensabili al nostro organismo, in notevoli quantità “ossidano”, cioè distruggono, le cellule del nostro corpo, aumentando il rischio di malattie degenerative come il cancro. Da qui la continua ricerca di meccanismi difensivi per il nostro organismo, rappresentati dagli agenti anti-ossidanti presenti negli alimenti, capaci di neutralizzare i radicali liberi.

L’alimentazione mediterranea, così come venne studiata dall’americano Ancel Keys nell’Italia povera degli anni Cinquanta, rappresenta il COSA MANGIARE, poiché gli alimenti tipici del bacino mediterraneo (olio extravergine di oliva, cereali integrali, frutta e verdura di stagione, legumi, pesce e vino) sono talmente ricchi di nutrienti e antiossidanti da farli diventare il pilastro fondamentale nella prevenzione delle malattie degenerative, prima tra tutte il cancro. Per questo l’alimentazione mediterranea è stata proclamata dall’Unesco, nel 2010, “patrimonio culturale immateriale dell’umanità”.

Ma il rispetto e la scelta dei giusti alimenti non bastano se non impariamo a coniugare questi alimenti tra loro, ad associarli per far sì che la loro digestione sia ottimale, nel rispetto della natura e del nostro corpo. Ogni alimento ha il suo luogo di lavoro nel nostro organismo, e solo la giusta combinazione degli alimenti in un pasto sarà in grado di fare, di quel pasto, una scelta di vita. In tal modo, alimentarsi bene può diventare un’arte, l’arte di scegliere COME MANGIARE per stare bene. L’alimentazione eubiotica (dal greco eu=buona e bìos=vita) è proprio questo: non un tipo di cibo “miracoloso”, ma una serie di regole  di combinazione alimentare che, rispettando il nostro organismo e la corretta digestione degli alimenti, migliora il nostro stato di salute e la nostra possibilità di difesa verso le malattie.

Il PROGETTO NUTRIZIONE ANT, coniugando i principi fondamentali dell’alimentazione mediterranea con quelli dell’alimentazione eubiotica, si propone di:

Bilancio Progetto Nutrizione Giugno 2016

Scaricare il libretto in formato pdf: 

pdf_28-03-11“Le nuove ricette eubiotiche”

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×