Valsoia | Fondazione ANT Italia Onlus

Valsoia

logo_valsoia_27-04-11

Nel 2009 Valsoia ha aderito al Progetto Melanoma ANT, offrendo le visite di prevenzione e diagnosi precoce dei tumori della cute ai propri dipendenti.
Il Progetto Melanoma ANT consente di effettuare un controllo completo dei nevi, analizzati con l’ausilio di un videodermatoscopio, e di individuare le eventuali lesioni sospette. Statisticamente, circa il 10% dei cittadini visitati nell’ambito di questo programma di prevenzione viene inviato al chirurgo per la rimozione chirurgica della lesione sospetta. 
Nel 2010 Valsoia ha aderito nuovamente ai programmi di prevenzione ANT, partecipando al Progetto Tiroide ANT. Grazie all’Ambulatorio Mobile ANT, il Bus della Prevenzione della Fondazione, i dipendenti sono stati gratuitamente sottoposti a un controllo approfondito della tiroide, allo scopo di individuare eventuali portatori di noduli unici o multipli. La diagnosi precoce dei tumori della tiroide consente di intervenire, nel modo più adeguato e tempestivo possibile, con ulteriori indagini laboratoristiche, strumentali e bioptiche.

Valsoia nasce nel 1990 dall’idea di Lorenzo Sassoli de Bianchi di sfruttare le elevate proprietà nutrizionali della soia per offrire una valida risposta dietetico-alimentare alla crescente domanda di salute e benessere che sempre più caratterizza gli stili alimentari emergenti. Valsoia vuole contribuire al miglioramento della qualità della vita, sviluppando e proponendo ai consumatori alimenti salutistici (functional foods) che rappresentino una reale alternativa a quelli tradizionali, sia per le loro proprietà “funzionali (capacità nutrizionale equilibrata e capacità di migliorare lo stato di salute dell’organismo) sia per le loro qualità organolettiche.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.Aggiorna ora

×